Attilio Mazzilli è partner responsabile del Tech Group Italiano e membro dell’International Technology Companies Group.

Attilio concentra la propria practice sulla consulenza a fondi di Venture Capital e società tech sia per attività legate alle fasi di finanziamento che per gli aspetti legati al diritto societario, M&A e quotazioni. 

Attilio attualmente rappresenta diverse aziende di spicco nel settore tech e i loro fondatori in tutte le fasi del loro ciclo di vita.

  • Attilio si è laureato in giurisprudenza nel 2000 presso l'Università degli Studi di Milano ed è stato ammesso all'Ordine degli Avvocati italiani nel 2003. 

    Dopo l'ammissione all'Albo degli Avvocati italiani, ha frequentato la University of Southern California School of Law, Los Angeles, (USA), dove ha conseguito il master nel 2007 come primo classificato tra gli studenti della LL.M.

  • Tre le più recenti operazioni possiamo menzionare l’assistenza a:

    Green Arrow Capital nell’acquisizione del 100% di Quadrivio SGR, società di gestione del risparmio leader nel mercato italiano .

    Safety21 S.p.A., leader italiana nel mercato della sicurezza stradale, in un aumento di capitale interamente sottoscritto dall'attuale compagine sociale, in un finanziamento senior e nell'acquisizione del 100% del capitale della società Multiservizi S.r.l.,

    Neutrino nella cessione dell'intera capitale sociale a Coinbase Inc., piattaforma americana leader nella compravendita di bitcoin.

    ProWeb Consulting nella cessione a Cerved del 60% della stessa società svizzera, che fornisce servizi di SEO e CRO a grandi aziende. L’operazione prevede inoltre l’acquisto, tramite un meccanismo di opzioni call e put, del restante 40% del capitale entro il 2022.

    International Chips, azienda leader nella produzione di consumabili per la vibro-finitura di leghe leggere e ferrose, nella cessione del capitale sociale a Surfaces Technological Abrasives S.p.A.

    Brumbrum sin dalla raccolta del capitale iniziale di €2 milioni nel 2017, poi nel round di finanziamento dell’importo di € 10 milioni da parte di United Ventures a gennaio 2018 e, recentemente, nel round Serie B da €20 milioni a cui hanno partecipato alcuni tra i principali fondi internazionali di venture capital, come Accel, Bonsai Venture Capital, e.ventures, nonché United Ventures

    M31 nella cessione del 100% di Adaptica, società italiana che applica tecnologie derivanti dallo spazio e dall'astronomia al settore dell'oftalmologia, ad un grande gruppo cinese di oftalmologia.

    Hat SICAF S.p.A., Tendercapital Alternative IV Fund e Compagnie Financiere Saint Exupery Sicav-Sif nell’acquisizione del 100% di Primat S.p.A. da Wise SGR S.p.A., in qualità di società di gestione del fondo Wisequity III, e da alcuni soci di minoranza della società

Insights

Eventi

Notizie